banner_all_01.jpg

GDD Energy Rendimento e Prevenzione Incendi

GDD Energy grazie alla sua professionalità e competenza maturata in decenni di esperienza,

è in grado di garantire la massima efficienza di rendimento dei pannelli solari nel tempo e in qualunque condizione atmosferica.

E' noto che la resa dei pannelli solari sensibile a diversi fattori:

Esterni – fattori ambientali e di posizionamento.

Interni – caratteristiche intrinsiche del pannello stesso.

GDD Energy vuole attirare l'attenzione verso il rendimento del pannello solare in rapporto alle temperature ambientali, infatti il pannello raggiunge la massima resa intorno ai 25C°. Al di sopra di questa temperatura tutti i pannelli hanno una decadenza del loro rendimento che dipende dal coefficiente di temperatura indicata dal costruttore:

Rendimento % = (Potenza / Superficie / 1000) * 100

Ciò significa che un pannello solare perderà in percentuale % della sua potenza per ogni grado in più dei 25 gradi centigradi

Man mano che la temperatura di un pannello solare aumenta, la potenza generata dal pannello diminuisce.

GDD Energy, oltre ad usare strumenti professionali per la messa in opera di un impianto fotovoltaico, propone una soluzione di

REVAMPING, e il montaggio su impianti esistenti della tecnologia RETROFIT.Il modulo RETROFIT oltre a svolgere la funzione di produttore di energia termica, partecipa attivamente a mantenere i PFV a temperature di massimo rendimento (25C°).

GDD Energy, inoltre, presta particolare attenzione al crescente numero di incendi provocati da impianti solari. Il NIA (Nucleo Controllo Antincendi), ci indica le quattro maggiori cause:

Fenomeno di “HOT SPOT”

ovvero il surriscaldamento delle celle causate da correnti interne inverse che provocano un forte

surriscaldamento ed un'eventuale principio d'incendio.

Questo fenomeno è dovuto a un'errata installazione dei pannelli fotovoltaici: la presenza di piante,camini e altri ostacoli possono causare ombreggiature e produrre di conseguenza correnti inverse causando

surriscaldamento eccessivo alle singole celle.

Cablaggi e connessioni lente che provocano pericolosissimi archi elettrici.

Deterioramento di cavi elettrici non idonei a impianti FV.

Inverter, il mancato dimensionamento ed un inopportuno sistema

di raffreddamento posso essere causa d'incendio.

GDD Energy utilizza materiali secondo le direttive e normative vigenti e cablaggi a regola d'arte.

Segue e monitora ogni impianto fotovoltaico in modo da assicurare sempre la massima efficienza per prevenire

qualsiasi possibile innesco d'incendio ed un alto rendimento nel tempo di tutto il sistema.

Lo sapevi che...?

L’installazione di sistemi per la produzione di energia da fonti rinnovabili è incentivata da contributi statali sia nel campo termico sia in quello fotovoltaico? Leggi i dettagli

Sono importanti l'orientamento e l'inclinazione di un impianto solare? Approfondisci qui

Gli scaricatori permettono di salvaguardare l’impianto fotovoltaico da possibili scariche atmosferiche? Leggi qui

 Logo GSE  Logo Top Solar 100  finlombarda logo

Questo sito web utilizza i cookie per assicurare una migliore esperienza di navigazione. Oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di profilazione utente e cookie di terze parti. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.