banner_all_01.jpg

Nel Belpaese il fotovoltaico copre l'8% dei consumi energetici, segue la Grecia con il 7,4% e la Germania con il 7,1%

Rapporto IEA: Italia al primo posto nel mondo per utilizzo dell'energia solare fotovoltaica

Nel Belpaese il fotovoltaico copre l'8% dei consumi energetici, segue la Grecia con il 7,4% e la Germania con il 7,1%

Nel 2015 la capacità produttiva mondiale del fotovoltaico è aumentata di 50 gigawatt, arrivando ad almeno 227 GW.

La crescita più consistente si è rilevata in Cina - nel 2015 - con una crescita di 15,3 GW, seguita dal Giappone (11 gigawatt), dagli Stati Uniti (7 gigawatt), dall'Unione europea (7 gigawatt) e dall'India (2 gigawatt).

Il 59% del mercato mondiale dell'energia solare è concentrato nell'area Asia-Pacifico.

Lo ha registrato il report “Snapshot of Global PV Markets” dell'Agenzia internazionale dell'energia (IEA), dal quale emerge che, con una copertura attraverso il fotovoltaico pari all'8% dei consumi energetici nazionali, l'Italia è al primo posto nella classifica mondiale per quanto riguarda l'utilizzo dell'energia solare fotovoltaica.

Dopo l'Italia si collocano i seguenti Paesi: Grecia (7,4%), Germania (7,1%), Belgio e Giappone (circa 4%), Bulgaria, Repubblica ceca e Australia (circa 3,5%).

La Cina, il cui fabbisogno energetico è soddisfatto dall'energia solare solamente per l'1%, si situa al 21° gradino della classifica, mentre gli Stati Uniti – dove il sole copre meno dell'1% del fabbisogno - sono venticinquesimi.

Lo sapevi che...?

Il pannello ibrido fotovoltaico termico è in grado di produrre simultaneamente energia elettrica ed energia termica? Leggi qui

La sonda è realizzata con una speciale lega di alluminio verniciato in modo da essere resistente alle intemperie? Leggi qui

E' disponibile in confronto dei costi per la produzione del kWh termico domestico? Leggi qui

 Logo GSE  Logo Top Solar 100  finlombarda logo

Questo sito web utilizza i cookie per assicurare una migliore esperienza di navigazione. Oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di profilazione utente e cookie di terze parti. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.